Grecanico Dorato

Isidoro

Questo vino è ottenuto da un’attenta selezione di uve Grecanico dorato, un vitigno che esalta il territorio in cui viene prodotto e conferisce eleganza al corredo aromatico. Dal colore giallo paglierino intenso con evidenti note dorate, al naso frutta bianca ed erbe aromatiche in equilibrio con fondi floreali, al gusto un vino fresco con una struttura morbida e abbastanza sapido, mineralità che esprime il carattere di un vitigno storico legato a quest’isola.

VITIGNO
Grecanico dorato
CLASSIFICAZIONE
IGT TERRE SICILIANE
TERRITORIO DI ORIGINE
Contrada Cerasa, Monreale
TERRENO
Medio impasto e argilloso
RESA PER HA
80-100 ql/ha
DENDITÀ PER HA
4000 piante/ha
ALTIMETRIA
500 M s.l.m.
ESPOSIZIONE VIGNETO
sud-ovest
VINIFICAZIONE
La pigiatura delle uve è avvenuta
appena 3 ore dopo della raccolta con presse soffici
pneumatiche regolate a bassa pressione, tale da non
maltrattare le bucce, ottenendo un mosto di prima spremuta
senza ossidazione dei polifenoli.
Dopo la pigiatura, il mosto fiore, separato dalla seconda spremitura,
è stato raffreddato in vasca fino a 7°C e lasciato decantare per 48 ore.
Dopo la decantazione è stato prelevato il mosto limpido e trasferito nel serbatoio di fermentazione.
Il mosto addizionato di lieviti selezionati e azoto per la loro alimentazione, ha fermentato per circa 10 gg.
ad una temperatura fra i 16°C e i 18°C fino al completo esaurimento degli zuccheri. Dopo circa 20 gg. dalla fine
fermentazione il vino è stato travasato in un serbatoio per l’affinamento.
AFFINAMENTO
avvenuto in cisterne di acciao inox no al momento della
lavorazione per l’imbottigliamento. Durante questo

periodo il vino è stato tenuto sotto controllo e delicata-
mente arieggiato quando necessario.

GRADAZIONE ALCOLICA
12% vol.
TEMPERATURA DI SERVIZIO
6-8 °C